top of page

Giulia Gatti

Workshop di Fotografia

su mia madre2.png

COOMING SOON *
(primavera 2024)

Roma, IT

Come si crea un linguaggio che intrecci movimento e fotografia? Cos’é femminilità? Cos’é femmina? Cos’é corpo mostrato e corpo nascosto, corpo in vergogna, corpo libero.

Nei giorni di workshop andremo a raccogliere elementi, archetipi di gestualità, movenze così da arrivare a costruire insieme quello che possiamo chiamare “scheletro di un ritratto”Come possiamo riconoscere simboli su un corpo fotografato? Giocarci, fiutarli, cercarli. Una ricerca che passa attraverso pratiche artistiche, in questo caso danza e scrittura. 

Dedicheremo una giornata nel mettere in pratica le suggestioni, i consigli, le intuizioni venute fuori nella parte teorica delle giornate di laboratorio.

 

Come liberarsi? 

Come trasformare in strumenti preziosi la vergogna, il timore, l’imbarazzo?

Come renderli docili senza ammazzarli? 

Come si crea un ritratto fedele?

Worskshop a numero chiuso, per max 10 partecipanti.

Il workshop ha durata di 3 gg presso Spazio Gomma, Roma

Il costo è di 250* euro.

 

Per maggiori informazioni: 

info@spaziogomma.com

* previsto sconto per iscrizioni anticipate

bottom of page